Sud - Lecce

 

La localizzazione del Centro Studi Beccaccia presso gli uffici dell’ATC provincia di Lecce e dell’Osservatorio Faunistico Provinciale ha un notevole valore strategico: il territorio conosce le entrate migratorie più importanti dallo “scivolamento adriatico e balcanico”. Negli ultimi anni sono state individuate e classificate le aree più importanti di transito e sosta della specie. La raccolta delle ali nel periodo di caccia e il monitoraggio del cosiddetto ripasso primaverile possono avviare uno studio molto approfondito sullo status della specie.

 

Questo studio ha visto protagonisti tutti i beccacciai dei territori in questione, avvalendosi delle competenze tecniche dell’Associazione Beccacciai d’Italia sotto la guida del Servizio di Programmazione faunistica della Provincia di Lecce e dell’ATC Provincia di Lecce.

 

La presenza del Centro Studi Beccaccia consente di consolidare il lavoro svolto fino ad oggi, proponendosi come modello di gestione per tutta Italia.

 

Attività

 

 

 

ATTIVITA’ DEL CENTRO

 

Istituzionali

 

1) Realizzazione delle buste-contenitore delle ali di beccaccia. Raccolta e stoccaggio.

2) Lettura delle ali e analisi sul flusso migratorio stagione per stagione.

3) Mappatura degli habitat.

4) Rafforzamento della lotta alla Posta illegale della beccaccia.

5) Realizzazione di un vademecum scientifico per gli interventi di conservazione e miglioramento dei biotopi appenninici interessati alla migrazione della beccaccia.

 

6) Organizzazione del Monitoraggio primaverile

7) Convegno a scadenza annuale sullo status della ricerca applicata alla specie.

8) Rapporti di interscambio dati con gli enti impegnati nella ricerca.

9) Pubblicazioni, editoria. Borse di studio.

 

Formative e Servizi

 

 

1) Corso di Formazione per i cacciatori cinofili che effettuano la caccia alla beccaccia. Il Corso prepara alla lettura delle Ali, al riconoscimento del Sesso, alla conoscenza dei flussi migratori, allo studio degli habitat e all’approfondimento generale dei comportamenti della specie in relazione ai nuovi cambiamenti climatici. Il Corso prepara i Monitoratori da impiegare durante le osservazioni della migrazione primaverile.

 

2) Attività di sportello aperto durante il periodo di caccia per la raccolta delle ali, pesatura e determinazione del sesso delle beccacce prelevate.

 

3) Materiale informativo e assistenza.

 

 

Ogni “Centro Studi Beccaccia” ha un Direttore Responsabile.

 

Riferimenti e Recapiti

Responsabile CSB sud ITALIA: Giuseppe Raho

Su Facebook:  Beccacciai di Puglia

Cell.: 360375238
Tel./Fax: 1782232231
E-mail: sud@csbeccaccia.it
Indirizzo: Viale dei Pini, 5 - Ruffano ( Le )


Eventi
In aggiornamento